L’identità

Le acque minerali

Guarda il video

x

Viste da lontano, tutte le Acque Minerali si somigliano e sono riconosciute solo per il fatto di essere piatte o frizzanti: e quando sono effervescenti, sembrano solo un po’ meno frizzanti.

Le acque minerali viste da lontano

Naturale

Gassata

Effervescente

Frizzante

Viste da vicino, le Acque Minerali sono divise in 4 categorie, ben distinte, in relazione alla presenza e alla composizione dei diversi sali minerali contenuti in ciascuna: appartengono alla stessa famiglia, ma sono 4 sorelle, con identità, caratteri e connotati molto differenti.

Le acque minerali viste da vicino

Ipo minerale

RESIDUO FISSO fino a 50 mg/litro

Minimamente mineralizzata, riduce la quantità di sali minerali utili all’organismo

Oligominerale

RESIDUO FISSO da 50 a 500 mg/litro

Mantiene la quantità di sali minerali utili all’organismo

Medio-Minerale

RESIDUO FISSO da 500 a 1.500 mg/litro

Apporta sali minerali utili all’organismo

Iperminerale

RESIDUO FISSO oltre 1.500 mg/litro

Altamente mineralizzata, apporta una forte quantità di sali minerali

Scopri l’acqua di cui hai bisogno Vai alla pagina

Sì, c’è ancora un po’ di confusione: capita di trattare allo stesso modo Acque Minerali che hanno importanti proprietà terapeutiche e Acque Minerali ricche prevalentemente in immagine.

Difficile quindi per il consumatore, potersi orientare nel bosco dei marchi e poter navigare nel mare delle promesse degli slogan pubblicitari.

Anche se è difficile leggere le etichette è indispensabile per scoprire quali sono le vere caratteristiche di ogni Acqua e quindi capire i vantaggi di bere un’acqua anziché un’altra.

tre bicchieri

Acque Minerali d’Italia prende l’impegno di aiutare i consumatori a “bere consapevolmente” e di fornire le migliori indicazioni per far conoscere sempre meglio una risorsa naturale, tanto diffusa quanto sconosciuta.

I consumi di Acqua Minerale in Italia sono tra i più elevati al mondo e arrivano a circa 190 litri pro-capite anno: è facile pensare che la nostra Acqua Minerale, sia fattore portante della cultura alimentare “mediterranea”, che l’Italia ha saputo inventare e che tutto il mondo ci invidia.

Effervescente naturale o… frizzante?

Una nota particolare meritano le Acque Effervescenti Naturali e le Acque Minerali Frizzanti.

Le Acque Effervescenti Naturali sgorgano dalla fonte naturalmente ricche di bicarbonati e non subiscono nessun trattamento: l’effervescenza naturale si combina con i sali minerali e gli altri elementi contenuti nell’acqua offrendo a ciascuna fonte una personalità precisa e invitante.
Le Acque Minerali Frizzanti sono Acque Minerali Naturali addizionate di anidride carbonica, che non modifica assolutamente le caratteristiche nutrizionali dell’acqua. Entrambe le tipologie possono dissetare maggiormente: quando sorseggiate durante i pasti, favoriscono la digestione, se bevute prima tendono a ridurre l’appetito.